Nato a Palermo nel 1997, Francesco Prisinzano ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello in Tromba col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica “A. Scarlatti” di Palermo nel Luglio 2022.

Ha studiato con insigni maestri quali Filippo D’Asta, Salvatore Piazza, Davide Pezzino, Donato De Sena, Salvatore Magazzù, Claudio Gironacci, Massimo La Rosa, Sergiu Carstea.

Ha vinto il primo premio al Concorso Nazionale Giovani Musicisti “Vivart Musica” nel Maggio 2019.

E’ risultato idoneo alle audizioni per Tromba presso: Orchestra Sinfonica della Versilia – Viareggio, Toscana; Nuova Orchestra della Puglia – Taranto; Orchestra Sinfonica D’Este – Emilia Romagna, Ferrara.

Ha collaborato come Tromba di fila con l’Orchestra Sinfonica Giovanile Siciliana. 

Ricopre attualmente il ruolo di Prima Tromba presso la Banda Giovanile Sinfonica Nazionale Anbima e presso la Banda Giovanile Regionale Anbima Sicilia. 

Svolge una intensa attività concertistica in svariate formazioni come ad esempio con brass band, orchestre sinfoniche o di fiati, quartetto o quintetto d’ottoni, duo tromba e pianoforte e tromba e organo